Sei in » Cronaca
01/11/2016 | 19:47

Intorno alle 2.00 della scorsa notte, ignoti malviventi hanno rubato pochi spicci dagli uffici dei Vigili Urbani di Carmiano. Le telecamere hanno per˛ ripreso tutto.


Una divisa della Polizia Municipale (ph. repertorio)


Carmiano. Non si può certo dire che a questi ladri siano a corto di fegato. Generalmente, gli atti di natura predatoria salgono ai fasti della cronaca locale in riferimento ad abitazioni o esercizi commerciali. Stavolta, invece, i malviventi hanno preso niente popò di meno che un ufficio dei vigili urbani. Si tratta, nel dettaglio, del Comando Polizia Municipale con sede a Carmiano. Intorno alle 2.00 della notte scorsa, infatti, ignoti sono riusciti a penetrare all’interno del luogo interessato ai fatti, mettendo a soqquadro mobili, scaffali e cassetti. Cercavano qualcosa in particolare? Stando alle prime ipotesi delle forze dell’ordine – intervenute per effettuare gli iniziali rilievi del caso – pare proprio di sì. Con ogni probabilità, volevano accaparrarsi le pistole utilizzate dagli agenti del Corpo.
 
Evidentemente la “dea bendata” non li ha assistiti abbastanza, poiché se la sono data a gambe solo con alcuni spiccioli custodi dentro una cassa di sicurezza. Insomma, poca roba rispetto alle papabili intenzioni con cui erano arrivati. Certo è che il furto è stato scoperto stamattina dai Carabinieri locali, allertati proprio dal personale della Municipale giunto per cominciare le attività lavorative quotidiane.
 
Chissà se gli autori del gesto siano tuttora a conoscenza che dentro gli uffici sorgono delle telecamere di videosorveglianza. Fatto sta che adesso gli uomini della “Benemerita” hanno acquisito le immagini registrate dall’occhio “elettronico”; pertanto, nelle prossime ore, emergerà senza dubbio qualche indizio utile al proseguimento delle indagini.
 
Sul posto, anche i militari delle sezione scientifica, che potrebbero aver rilevato delle impronte digitali riconducibili ai malintenzionati.




Autore: A cura della Redazione

0 commenti inseriti
Hai gradito l'articolo? Commentalo! |